Villacidro


Foto di Manuel Riguer

Villacidro
Villacidro rappresenta uno dei centri più popolosi tra le Città della Terra Cruda della Sardegna. Gli edifici, pubblici e privati, che ancora oggi mantengono i caratteri costruttivi della tradizione sono testimoni sia della cultura agro-pastorale che di quella borghese di fine ottocento. Il territorio, ricco di montagne, boschi e cascate, è l’ideale per gli amanti del trekking e degli altri sport all’aria aperta. Nel centro urbano non mancano i punti panoramici da cui osservare il Campidano. Villacidro è anche la città natale dello scrittore Giuseppe Dessì. In suo onore, a settembre, si svolge il Premio Letterario, tra i più autorevoli e ambiti nel panorama italiano. In primavera si celebra una affascinante sagra delle ciliegie che richiama turisti da tutta la Sardegna.La comunità villacidrese ha la sua “Festa Manna”, ad agosto, con le celebrazioni in onore di San Sisinnio martire per le vie del centro e nella sua chiesa rurale, la più grande nell’isola. Il centro produce, tra gli altri, ciliegie, olio e agrumi di affermata qualità.