Casa Cadoni Arcais

Tipologia costruzione: Edificio storico

Casa Cadoni ArcaisLa casa Arcais è un complesso residenziale-agricolo costruito nel secolo scorso, modificato e ampliato nel corso di questo secolo. E'costituito da una casa padronale, dai locali annessi all'attività agricola e da un'ampia corte interna. Attualmente l'immobile é disabitato e in stato di abbandono.

Il fabbricato principale, costituito da due piani, si sviluppa lungo il fronte stradale per circa 30 metri, di cui 20 appartengono all'abitazione, mentre la restante parte è costituita da locali destinati all'attività agricola che si sviluppano anche nell'area interna a cui si accede attraverso un passo carrabile con portale a sesto ribassato in mattoni cotti.

Casa Cadoni ArcaisLe strutture portanti verticali sono in mattoni di terra cruda, i solai interpiano sono in travi di legno e tavolato ed il solaio di copertura, a due falde, è realizzato con travi di legno ed incannuciato con copertura in tegole sarde.

L'abitazione comprende otto vani al piano terra e cinque vani al primo piano (più i servizi) per una superficie complessiva di 246,75 mq.

Ai fabbricati di pertinenza si accede dalla corte. Il granaio si trovava al primo piano e vi si accedeva attraverso l'abitazione. Sul lato opposto alla casa padronale si individuano dei vecchi muri che, un tempo, identificavano la cantina. I fabbricati, della residenza e delle pertinenze funzionali, così come il cortile, versano in cattivo stato di conservazione: le muratura di terra cruda, dello spessore di 50 cm presentano cedimenti ed erosioni dovuti all'umidità di risalita capillare e da infiltrazioni di acqua piovana causate dalla fatiscenza della copertura; infissi, impianti e finiture sono irrimediabilmente degradati.